info@firenzeart.it
055.224028

Mario Madiai

Mario Madiai nasce a Siena nel 1944, momentaneamente vive e lavora a Livorno.
Di formazione postmacchaiola, sperimenta nella sua attività nuove tecniche pittoriche con le quali produce dipinti dalle tematiche diverse.
Terminati gli studi al "Passaglia", inizia a vendere i propri dipinti a Livorno ed entra in contatto con una piccola galleria d'arte. I temi sono quelli delle vedute livornesi e di altri soggetti, nei quali l'artista segue la tradizione dei pittori postmacchiaioli. Tuttavia, in altre produzioni si delineano i tratti di una personalità più libera e moderna, non legata ai tradizionali stereotipi. Con queste produzioni Madiai intende definirsi meglio e capire le proprie ragioni espressive.
Nel 1972, dopo un viaggio in Persia, comincia ad individuare nuovi soggetti e tematiche con le quali liberarsi definitivamente dalla tradizione pittorica postmacchiaiola. Rimanendo affascinato dai dettagli, dalla ricchezza dei colori, dai riflessi sulle cupole delle moschee, dai costumi e dalle vesti variopinte, produce la serie dei quadri persiani, che, secondo il critico Pier Carlo Santini, "testimoniano una piena maturazione artistica e la padronanza di una tecnica nuova ed originale".

Tornato in Italia si sposta frequentemente da Livorno, soggiornando a Barga, Siena, Venezia e Firenze. Trova gli spunti più importanti della sua produzione nei paesaggi, negli oggetti, nei giardini e nelle vedute di questi luoghi. Numerosi sono i dipinti di questo periodo, dagli interni fiorentini, alla serie delle Serre, ai giardini di Barga. Dei primi anni 80 fa parte anche la serie dei quadri veneziani. Nella città veneta, in cui torna periodicamente da diversi anni, stabilisce lo studio in Casa Frollo, nome della villa in cui risiede. Le finestre della stanza si aprono sul Canale della Giudecca e sullo sfondo di Piazza San Marco. Santini nota soprattutto l'abilità tecnica del pittore nel cogliere ogni luce, il passaggio dei battelli, l'incresparsi delle onde, la penombra al calare del sole e l'abilità della mano che li riproduce sulla tela, trasferendo su di essa anche lo stato emotivo.
La ricerca di nuovi stimoli e il bisogno di rinnovamento, accompagnati da una consapevolezza e maturazione artistica , osserva Patrizia Turini, caratterizzano la produzione di Madiai anche nel ventennio 1990-2010.
Sperimentando nuove tecniche pittoriche Madiai ritorna su soggetti tradizionali che trovano le radici espressive nei secoli passati, nella pittura classica, nelle tradizioni poetiche, soggetti per cui l'artista prova interesse proprio perché profondamente attraversati dalla storia. Le Rose, già figurate in alcune produzioni degli anni precedenti, adesso sono riprese con nuove prospettive, sotto sfondi e colori sempre diversi e presentate in diverse mostre a tema anche in gallerie di fama internazionale quali la Galleria Forni di Bologna., con la quale il pittore collaborerà fino al 2005, presentando mostre in Europa in Asia e negli Stati Uniti.

fonte wikipedia

Principali mostre personali e collettive


1971 Cisternino dei Poccianti (Casa della Cultura), Livorno
1972 Galleria Fante di Picche, Livorno
1976 Galleria d'arte Bergamini, Milano
1977
XXIII premio del Fiorino, Biennale Internazionale d'Arte, Firenze
XI Edizione Rassegna Nazionale di Pittura, "Il Morazzone", Morazzone (Varese)
1979
Galleria Menghelli, Firenze.
Accademia Pontano, Napoli.
1981
Rassegna di pittura contemporanea Regione Toscana, Prato.
Galleria La Bussola, Torino.
Expoarte, Bari.
1982
1ª Settimana senese di arti figurative, Siena.
Galleria "Il nuovo Fuso", Parma.
Pittura oggi in Toscana, Galleria Comunale d'Arte contemporanea, Arezzo.
20 pittori in Toscana oggi, Centro studi sull'arte.
1983
Galleria Menghelli, Firenze.
Galleria L'Arcadia, Livorno.
Artefiera, Bologna.
1984 Viaggio pittorico in Toscana, Galleria comunale d'Arte Contemporanea, Arezzo.
1985
Artefiera, Bologna.
Galleria Ippocastano, Roma.
1986
The Solomon Gallery, Londra.
Arco Fiera Internacional, Madrid.
ExpoArte Fiac, Parigi.
Galleria Menghelli, Firenze.
Arte fair, Londra.
1987
Arco Fiera Internacional, Madrid.
Galleria Narciso, Roma.
Stockolm Art Fair, Stoccolma.
Expo Arte Fiera, Milano.
Contemporary Art Fair, Los Angeles.
Museo La Foret, Tokyo.
Hanson Art Gallery, La Jolla, CA. USA.
1988
Galleria Il Segno Contemporaneo, Brescia.
Inter Arte, Valencia.
Galleria Forni,Tokyo.
Gallerie Prom, Monaco di Baviera.
1989
Galleria Menghelli, Firenze.
Art Fair, Londra.
Galleria Forni, Bologna.
1990
Galleria Forni, Tokyo.
Gallerie Prom, Monaco di Baviera.
1991
Galleria Davico, Torino.
Galleria Il Cenacolo, Piacenza.
1992
Auditorium 2 Pini, Roma.
Gallerie Prom,Monaco di Baviera.
Graphis Arte, Livorno.
Forni Tendenze, Bologna.
Galleria Aliseo, Campiglia Marittima.
1993
Galleria Forni, Bologna.
Galleria L'Incontro, Ancona.
Expoarte, Bari.
Artest, Udine.
1994
Gallerie Prom, Monaco di Baviera.
Premio Ginestra d'oro, Portonovo.
Galleria Rotta, Genova.
Expoarte, Bari.
1995
Artefiera, Bologna.
Expoarte, Bari.
Gallerie Prom, Monaco di Baviera.
Galleria Il Quadrifoglio, Siracusa.
1996
MIART, Milano
Galleria Signoretti, Pesaro.
1997
Artefiera, Bologna.
Galleria Davico, Torino.
Galleria Forni, Bologna.
Palazzo Cesi, Acquasparta.
Siae 2, Bologna.
Galerie Prom, Monaco di Baviera.
Mole Vanvitelliana, Ancona.
1998
Galleria Comunale Arte Moderna, Palazzo Racani Arroni, Spoleto.
Galleria Prima Visione, Gallarate.
Shanghay Art Fair, Shanghay, China.
Galleria 61, Palermo.
Galleria Forni, Milano.
Galleria Davico, Torino.
1999
Miami Art fair, Miami, USA.
Artefiera, Bologna.
Galleria Prom, Quinta del Lago, Portugal.
2000
Art Ancona, Ancona.
Galleria Abrmazle, Londra
Galleria d'Arte "Il Ponte", Susa.
2001
Studio Forni, Milano.
Art Fair, Barcellona.
The Lewis Gallery Carmel, California, USA.
2002
Galleria Forni, Bologna
The Lewis Gallery Carmel, California, USA.
2004 - Galleria Alberto Misrachi, Città del Messico, Messico.
2009
Castello di Lari (PI), "Pinocchio Amarcord, Prova d'orchestra per un'inquadratura".
Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucca. "Sub Rosa, dall'emozione all'ossessione
2010-A Muse Gallery, Columbus Ohio, USA.
2011-Grafique Art Gallery, Bologna.
2012-Art Basel, Miami, Florida, USA.
2013-Mostra antologica Archivio di Stato, Milano.
2014-Galleria Forni, Bologna.
2015
-Estart Gallery, Pietrasanta.
-Museo Civico Giovanni Fattori, Livorno.
2016 - Palazzo Bastogi, Regione Toscana, Firenze.
2017
Ponte de Sor Alentejo, Portugal.
2018
Unitamente in due, Palazzo Malaspina, San Donato in Poggio, Firenze.
Pinocchio con il cuore-Mario Madiai, Collodi (PT).
Marcia Evans Gallery, Columbus OHIO, USA.

Opere di Mario Madiai (2)


tratta solo opere
Autentiche e Certificate

MOSTRE ONLINE IN CORSO




NEWS FIRENZEART



I fiorentini si spostano…
  I “fiorentini al mare” che hanno alloggiato alla torre di San Vincenzo per tutto il mese di luglio, nel tornare nella loro amata Firenze si soffermeranno alcuni giorni al Camping Village Free Beach, ca [...] [ continua >>]

Fiorentini al mare
Vi aspettiamo tutti e numerosi all’inaugurazione di Domenica 30 Giugno alla Torre di San Vincenzo  Più di 40 opere esposte con i maggiori esponenti del Novecento fiorentino e tantissimi personaggi famosi fiorenti [...] [ continua >>]


Galleria
Da oltre 20 anni vendiamo online opere d'arte autentiche di artisti affermati e talenti emergenti. Massima affidabilità.

Vai alla collezione


Mostre Online
Ogni mese nuove Mostre personali o collettive da non perdere. Visibili direttamente online nella nostra Galleria Virtuale.

Visita le Mostre Online in corso


Servizi per artisti
Affidati alla nostra esperienza per farti conoscere, promuoverti e aumentare la tua visibilità. Esponi le tue opere in una Mostra Online.

Contattaci


Archiviazione opere
Gestiamo in esclusiva l'archivio ufficiale delle opere di Rodolfo Marma e permettiamo l'autenticazione di opere di Graziano Marsili e Umberto Bianchini
Richiedi informazioni
Realizzazione grafica web WWS Snc