info@firenzeart.it
055.224028

Giovanni March

Nato a Tunisi da genitori livornesi nel 1894, Giovanni March si trasferisce a Livorno nel 1908, dopo l'improvvisa morte del padre. Le difficoltà economiche lo costringono a intraprendere vari mestieri, tra cui quello d'imbianchino. Intorno al 1916-17, impegnato nella decorazione di alcune ville a Castiglioncello, conosce i pittori labronici Puccini, Bartolena e Nomellini, e inizia a dipingere da autodidatta. Tra 1917 e 1919 è al fronte. Nel 1919, tornato stabilmente a Firenze, decide di dedicarsi a tempo pieno all'arte, incoraggiato in questa scelta dall’amico Ludovico Tommasi.

Nel 1921 tiene la sua prima mostra personale a Firenze, da Gonnelli, che inaugura così l'attività della sua Saletta d’Arte. Nel 1923, a Milano, espone alla galleria "La Vinciana"; nel 1927, sempre a Milano, viene presentato alla galleria "L'Esame" da Carlo Carrà, con il quale ha stretto amicizia. Tra 1924 e 1928 frequenta l’ambiente versiliese, dove in estate si incontravano i nomi più importanti dell'arte e della cultura italiana: Carrà, Soffici, Chini, Longanesi, Viani e molti altri.

Tra 1928 e 1930 March vive in Francia, prima a Nizza e poi a Parigi; è attratto dal postimpressionismo e la sua pittura inizia ad evolvere verso una tavolozza più accesa e una maggiore sintesi ed essenzialità del linguaggio. Nel 1930, al rientro in Italia, si stabilisce per qualche tempo a Roma. Nel 1931 March tiene una vasta mostra personale alla Galleria d’Arte Moderna di Firenze.

Nel 1932 torna a Livorno e nel '38 si trasferisce a Firenze, dove rimarrà per circa 20 anni. Gli anni Trenta e Quaranta sono forse quelli in cui si manifestano più nitidamente le sue qualità di pittore. Al 1951 risale il suo secondo viaggio a Parigi. Al rientro in Italia, la sua attività espositiva s'intensifica ulteriormente: nel 1953 presenta le sue opere a Napoli, nel 1956 a Firenze, Livorno e Pisa. Nell'ultima fase della sua produzione si dedica intensamente alla natura morta. Dal 1958 divide la sua residenza tra Firenze e Livorno.

Muore a Livorno il 30 ottobre 1974.

Testi: Gioela Massagli

Opere di Giovanni March (3)

Quadro di Giovanni March Vaso di fiori - olio tavola

Giovanni March

Vaso di fiori

1952
olio / tavola
40 x 52

dettaglio opera
Quadro di Giovanni March Ritratto - litografia carta

Giovanni March

Ritratto

1968
litografia / carta
50 x 70

dettaglio opera
Quadro di Giovanni March Senza Titolo - olio cartone telato

Giovanni March

Senza Titolo

olio / cartone telato
35 x 40

dettaglio opera

tratta solo opere
Autentiche e Certificate

MOSTRE ONLINE IN CORSO


LA DANZA DELL'UNIVERSO -  Marusya  Boycheva
LA DANZA DELL'UNIVERSO
di Marusya Boycheva
Spazi armonici -  Alessandro Ongaro
Spazi armonici
di Alessandro Ongaro


NEWS FIRENZEART



CHIUSURA ESTIVA

INFORMIAMO LA GENTILE CLIENTELA CHE SAREMO CHIUSI DAL 13 AGOSTO AL 20 AGOSTO. RIAPRIREMO GIOVEDì 20 AGOSTO ALLE ORE 15:30 SAREMO ATTIVI ONLINE 24 H SU 24 H BUONE VACANZE!

L'articolo continua >>]


Oltre il Mare Videomostra di Lido Bettarini

La FirenzeArt gallery vi invita a visitare la videomostra  Oltre il mare di Lido Bettarini Alla fine della presentazione, sarà possibile partecipare tramite telefono, alla vendita delle opere in mostra. videomostra [...] [ continua >>]



Galleria
Da oltre 20 anni vendiamo online opere d'arte autentiche di artisti affermati e talenti emergenti. Massima affidabilità.

Vai alla collezione


Mostre Online
Ogni mese nuove Mostre personali o collettive da non perdere. Visibili direttamente online nella nostra Galleria Virtuale.

Visita le Mostre Online in corso


Servizi per artisti
Affidati alla nostra esperienza per farti conoscere, promuoverti e aumentare la tua visibilità. Esponi le tue opere in una Mostra Online.

Contattaci


Archiviazione opere
Gestiamo in esclusiva l'archivio ufficiale delle opere di Rodolfo Marma e permettiamo l'autenticazione di opere di Graziano Marsili e Umberto Bianchini
Richiedi informazioni
Realizzazione grafica web WWS Snc