Quadri di Mauro Capitani. Pittori italiani Firenze Art Galleria d'arte contemporanea Vendita Arte Vendita quadri artisti contemporanei. Opere d'arte rigorosamente autentiche. Organizzazione mostre.

cerca quadri

Mauro Capitani

1949
Biografia
Mauro Capitani è nato a San Giovanni Valdarno (AR). Dopo gli studi in Scenografia si laurea con una tesi in Storia dell’Arte e successivamente inizia un lungo periodo d’insegnamento. La sua continuità espositiva ha inizio dal 1970 ma la sua prima personale risale al 1967. Nel 1974 espone a Brisbane e Sidney, nella Rassegna ufficiale “Arte Giovane Italiana ‘74”. Nel 1978 Mino Maccari lo presenta in una personale a Roma. Nel 1986 lo scrittore e critico Ferdinando Donzelli, lo segnala quale artista di particolare interesse, nel catalogo dell’Arte Moderna Italiana N° 22 “ per la grande fantasia dell’opera e la sapiente cromia lirica dei suoi dipinti”. Tommaso Paloscia lo annovera tra i protagonisti della pittura tra il 1970 e il 2000 in “Accadde in Toscana”- Vol. 3 - Ed. Polistampa. Punto di riferimento alla sua opera, l’imponente Monografia “Mauro Capitani - Sulle rotte del mio tempo” curata da Giovanni Faccenda, nella collana “Artisti italiani del Secondo Novecento” Ed. Granducale, con l’adesione del Ministero dei Beni e Attività Culturali. Il volume viene presentato all’Archivio di Stato di Firenze dal Prof. Antonio Paolucci. E’ incluso nella collana “Storia dell’Arte del Novecento” di Giorgio Di Genova - Ed. Bora. Nel 2013 il Comitato Tecnico Scientifico del prestigioso Catalogo dell’Arte Moderna Italiana - Ed. Mondadori gli dedica la Copertina dell’Annuario N° 49, come lo era stato, in edizioni precedenti per Guttuso, Carrà, Sassu, Burri, Rotella e altri grandi Autori del Novecento. Un esplosivo “Toro” su fondo rosso consacra il Maestro tra i protagonisti della pittura contemporanea. La presenza in Expo Arte 2015 a Milano (curata da Giammarco Puntelli), oltre alla prestigiosa Mostra “Opera da Copertina del CAM” allestita nella Casa del Mantegna a Mantova ed ancora la Mostra “Grazie Italia”, all’interno del Padiglione del Guatemala e Grenada, in questa 56^ Biennale di Venezia, segnano i più recenti riferimenti della sua attività artistica, assieme alle grandi esposizioni dedicatagli nell’ambito della Biennale a Palazzo Ducale di Massa e al
Museo Lechi di Montichiari (BS) Febbraio - Marzo 2016 e quest’ultima trasmessa dal Telegiornale di Rai UNO il 10 Marzo. Recentemente è stato presente con alcune opere alla Mostra “Il labirinto dell’ipnotista”, a cura di Giammarco Puntelli, a Palazzo Gallio –Gravedona-Como, con Calabria, Nunziante, Alinari, Chia, Armodio, Scatizzi, Talani e tanti altri. Ha ricevuto il Premio Spoleto Festival Art 2014 e il Premio Nazionale “Torre di Castruccio”, assieme a Giorgetto Giugiaro, Gianluca Vacchi ed altri esponenti della Cultura e della Medicina. Hanno scritto di lui: G. Omiccioli, M. Maccari, E. Fantuzzi, G. Breddo,A. Valentini, A. Ginesi, A. Nocentini, R. Battaglia, L. Luisi, A. Nocentini, V. Corti, V. Ronsisvalle, G. Faccenda, M. Fagioli, G. Puntelli ed ancora critici ed intellettuali, tutti concordi nel considerare la sua opera, quella di un grande pittore che sa cimentarsi in tutte le direzioni dell’arte vera e alta, dove emerge una tavolozza tra le più prepotentemente ispirate degli ultimi trenta anni. Si sono interessate alla sua opera le reti nazionali di Rai UNO, Rai DUE, Rai TRE, LA7. Nel 2015 è stato invitato a San Pietroburgo per eseguire alcuni dipinti per il Museo Zarenkov. E’ Cavaliere della Repubblica per meriti didattici, con decreto 2 Giugno 1989 ed è stato premiato con Medaglia d’oro del Presidente della Repubblica per meriti artistici.


Recensioni
Testimonianza di Mino Maccari

Dal suo impegno: essi parlano chiaro per la solidità dell'impianto e la vivacità delle soluzioni formali; sono sicuro che troveranno il consenso di quanti amano la pittura (...) e la chiedano ai giovani, esortandoli a non disertare e a credere in quelle verità in cui credettero artisti come De Pisis, Morandi, Rosai...
Suo Aff.
Mino Maccari
Mostre
La prima personale di CAPITANI è del 1967 ma la continuità espositiva ha inizio dal 1970. Si segnalano nal di seguito le principali Mostre Personali e significative partecipazioni in Grandi Eventi e Collettive.
1967 - Premio Ciuffenna
1972 – Premio Verucchio
1975 – Premio città di Jesolo
1977 – Premio Luglio Pistoiese
1981 – Omaggio alla Sicilia-Comune di Erice
1982 – Expo Arte Bari
1983 – Expo Arte Bari, Biennale La Spezia, Arte Fiera Messina, Comune di Ravenna, Proposta Grafica ’83
(ed. Carini-ARCA-ENEL) Firenze – Larderello – Pisa
1984 – Premio Biennale “R. Nardi” La Giudecca – Venezia
1985 – Arte Fiera Bologna
1986 – Arte Fiera Bologna; Il fascino di Pompei Museo Scientifico Vesuviano “G. B. Alfani”-Pompei
1987 – Artisti Italiani del ‘900 – Teatro Mariani – S.Agata Feltria (PS), Galleria d’Arte “Il Magnifico”, Dipinti Ita Italiani del ‘900 –FI
1988 – Galleria d’Arte “Il Magnifico”, Dipinti Italiani del ‘900-Firenze
1989 – Galleria d’Arte “Il Magnifico”,Dipinti Italiani del ‘900-Firenze, Museo Internazionale dell’Immagine
Postale – Belvedere Ostrense (AN)
1991 – Arte per la vita-Bari
1992 – Mostra 10 Artisti contemporanei in visita a Piero della Francesca – Monterchi (AR), Puccini La poesia
dell’immagine – Torre del Lago.
1993 – Salone Italiano Arte Contemporanea – Firenze; Campobasso Arte (Regione Molise – Provincia di
Campobasso).
1994 – Omaggio al Ghirlandaio Cinquanta Artisti Contemporanei; Ospedale Degl’Innocenti – Firenze
1995 – Omaggio a Hugo Pratt Le Giubbe Rosse – Firenze.
1996 – Biblioteca Nazionale di Firenze “Sala San Lorenzo”; La memoria dell’Arte- Casa Masaccio, Comune
di San Giovanni Valdarno; Artisti a Sulmona.
1997 – Palais des Esposition, Gruissan ( Francia).
1998 – Associazione Culturale Margonari, Omaggio a Hugo Pratt – Mantova
2000 – Vitrum (Opere in vetro: dall’archeologia al contemporaneo) – Castello Banfi – Montalcino (SI)
2002 – Pensando a Masaccio – L’attualità in Toscana – Casa Masaccio; Galleria Comunale “Palazzo S.
Giorgio” Campobasso; Mentori della Pittura – Comune di Sansepolcro (AR)
2003 – Dal passato al futuro, Opere della Collezione d’Arte del Comune di San Giovanni Valdarno Casa
Masaccio, Comune di San Giovanni Valdarno (AR); La memoria e l’Arte – Palazzo Mediceo di
Seravezza.
2005 – Palazzo Cento – Pollenza (MC); La collezione d’Arte Moderna e Contemporanea a cura di Michele
Loffredo- Casa Masaccio – San Giovanni Valdarno; Una collezione d’Artista a cura di O.Pieraccini
Museo Brindisi-Lido di Spina – Comacchio (FE).
2008 – San Francesco - Palazzo Ducale Massa; Lavorare il marmo – Pietrasanta; Acqua e Arte – Galleria
Comunale d’Arte Contemporanea – Arezzo e Palazzo Panciatichi – Regione Toscana Firenze, Maggio
Giugno 2008; 8 Artisti tra le mura di Arnolfo – Comune di Castelfranco di Sopra.
2009 – Mauro Capitani e Sergio Scatizzi “La poetica del colore”-Spazio Lorj - Strada in Casentino;
Recenti acquisizioni – Casa Masaccio – San Giovanni Valdarno; Arte in Comune – Palazzo del
Capitano – Bagno di Romagna (FC); Omaggio ai Della Robbia – Centro Culturale “Il Cenacolo”-
Arezzo; Vin Italy – Verona – Fiera.
2011 – Artexpo – Arezzo; L’invito del Maestro – Casa Museo Brindisi – Lido di Spina (FE); 50 Pittori per 50
Cantanti toscani - …Pisa; Il sacro e l’arte oggi – Collezione Fiocchi; Museo Stauròs dell’Arte Sacra
Contemporanea – Isola del Gran Sasso (TE); Salone del Lusso – Verona; Capitani – Scatizzi, Sala del
Basolato – Comune di Fiesole; Capitani – Scatizzi, Banca Credito Imolese e Ravennate; Progetto
Museale – Collezione Sartori – Mantova
2012 – Lo studio e l’opera – Museo Civico – Villa Bonaparte – Viareggio
2014 – “Imagine” a cura di Giammarco Puntelli: Biblioteca Umanistica - Milano, Archivio Pria- Biella,
Palazzo Bernabei – Assisi.
2015 “Ricordando Tommaso Paloscia”- Galleria Mentana –Firenze; Spiritualità oggi sulle vie francescane –
Assisi- a cura di Giammarco Puntelli; Salone dei Cinquecento – Palazzo Vecchio – Firenze, Gli scudi
di San Martino; Arte Padova; Biennale Arte Contemporanea in Veneto – Villa Badoer – Fratta
Polesine; Comuni di Pietrasanta e Cefalù – Gemellaggio dell’Arte a cura di L. Gierut; “L’Arte e il
Pensiero” Official Event di Expo Milano – Palazzo dei Giureconsulti – Milano – a cura di Giammarco
Puntelli e Giulia Sillato; 56^ Biennale di Venezia – Rassegna Grazie Italia – Padiglione del Guate=
mala e Grenada.
2016 – “Il labirinto dell’ipnotista” – Palazzo Gallio – Comune Gravedona ed Uniti – Lago di Como; Jubileum
Sale del Bramante – Piazza del Popolo – Roma.
PERSONALI
1970 - Galérie d’Art moderne – Privas (Ardèche) – Francia
1974 – Galleria “Raffaello” – Arezzo; “Italia Gallery” Brisbane Australia; Galleria “Alla Chiave”Jesolo (Ve=
Nezia);
1977 – Sala d’Arte “Vittoria” Dolo (Venezia); Galleria “Gatto” Shopping Center Jesolo (Venezia);
1978 – Galleria “Minotauro” Arezzo; Giannini – Novafeltria (PS); Pinacoteca Comunale – Loro Ciuffenna –AR
1979 – Galleria “G. Cesare” Rimini; Galleria “Bottega di Emilio” – Via Margutta – Roma (Presentazione Mino
Maccari).
1980 – Palazzo del Turismo Riccione; Palazzo “Salucci-Malvisi” Bagno di Romagna Ente del Turismo; Galleria
“Cavallino Bianco”Suzzara (MN); Palazzo Municipale Verucchio (FO).
1981 – Galleria “Olmo” La Spezia; Galleria “S. Agnese” Bagno di Romagna (FO); Galleria “Il Salotto”-Lerici.
1982 – Sala Convitto “Sales” – Comune di Erice (Trapani).
1983 – Centro Culturale “S.Rocco” Comune di Laterina (AR); Biblioteca Comunale – Chiusi della Verna;
Edificio Scolastico di Serravalle-Repubblica di San Marino (Patrocinio Dicastero Pubblica Istru=
zione e Cultura).
1984 – Comune di Corridonia (MC) “Impercettibile il tempo”; Palazzo del Capitano – Bagno di Romagna.
1985 – Palazzo Comunale di Camerino (Sala Grande) con il patrocinio dell’Università degli Studi; “Momenti”
Edificio Scolastico di Serravalle – Repubblica di San Marino.
1986 – Palazzo del Capitano – Comune di Bagno di Romagna (FO)
1987 - Repubblica di San Marino (Dicastero della Cultura)
1988 – Circolo “Luigi Einaudi” di Arezzo;
1989 – Palazzo Comunale di Recanati “Il possesso del tempo” (Servizio sul TG UNO RAI)
1990 – Palazzo Comunale di Guardea;
1992 – Palazzo Comunale di Pollenza “I luoghi dell’eco”; Galleria “Alla Chiave” Verucchio.
1994 – Personale Museo “Remo Brindisi”- Lido di Spina; Galleria “Lo Scanno” – L’Aquila.
1995 – Galleria Perri Arte – Campobasso; Antologica “Liberare lo sguardo” Casa Masaccio – Comune di
San Giovanni Valdarno; “Corporazione del Melograno” - Pollenza .
1996 – Galleria “Il Diamante” Novafeltria (PS); Galleria “Il Campo” Campomarino (CB).
1997 – Palazzo B. Gidoni – Comune di badia Polesine; Palazzo d’Arnolfo”Tra Kea e Tenedo” – Opere in
Vetro – Comune di San Giovanni Valdarno.
1998 – Centro Culturale San Rocco, I Tarocchi – Comune di Laterina (AR); Palazzo d’Arnolfo “I Tarocchi” –
Comune di San Giovanni Valdarno (AR).
1999 – Galleria Palazzetto Alamanni “Obiettivo fiabe di piccole fiammiferaie, miti di ieri e di oggi e comun=
que eroi – Comune di Montevarchi (AR).
2000 – Biennale del fiore e delle piante “Il giardino di Lucrezia” Comicent – Pescia.
2001 – Galleria “Toci” Arezzo.
2002 – Palazzo Comunale di Sermide (MN) “Momenti di viaggio”
2005 – Col falco e col gabbiano – Palazzo Giorgi – Poppi (AR)
2008 – Grand tour en Italie – Galleria Renessans – Firenze; Assolutamente colore – Sala Consiliare, Comune
di Castelfranco di Sopra (AR); Il lirismo del colore – Sede Regione Toscana – Palazzo Panciatichi –
Firenze; Dipinti Cave Henraux- Pietrasanta (LU); Mauro Capitani: Omaggio a Piero della Francesca-
Rotary Club – Hotel Maritim – Norimberga; Collocazione nell’Altare della Pieve Romanica di Pian di Si Scò (AR) di 3 grandi bassorilievi; Dipinto su tavola La fondazione di San Giovanni Valdarno – collo=
cato nelle mura cittadine.
2009 Dall’Arno al Tevere con divagazioni – Art Studio Cafè – Roma; Opere recenti – Galleria d’Arte “Riela= Ar borando”- Arezzo.
2010 – Vincitore del bozzetto Lancia d’oro del Saracino 2010 – dedicata a Giorgio Vasari; Mauro Capitani
Montorio al Vomano – Convento degli Zoccolanti – Inaugurazione Sala Permanente di opere del
Maestro.
2011 – Sulle rotte del mio tempo e oltre – Comune di Cortona – Palazzo Casali; Personale – Fon=
dazione Livi – Limoni – Castiglion Fiorentino (AR).
2012 – CAPITANI “Sulle strade del mondiale” Comune di Fiesole.
2013 – Mauro Capitani “In memoria di Vallucciole” – Comune di Stia (AR); “Un viaggio nell’immagine” Capitani per Peugeot – Lugo – Ravenna; Capitani e gli Amici del Palagio – Stia (AR);
“Casuali incontri – Personale Comune di Pontassieve (Servizio sul TG di RAI UNO).
2014 – Personale Galleria Wikiarte – Bologna.
2015 – San Pietroburgo (Russia) Personale Fondazione Museo Zarenkov; Pesonale Comune Pisa –
Centro per le Arti Contemporanee SMS (Servizio sul TG di RAI UNO); Personale “Galleria
Carbonari” – Cesena; Personale Fortezza Spagnola di Porto santo Stefano – Monteargenta=
Rio (Servizio sul TG di RAI UNO); Personale “Forum Artis Museum” – Sabbioneta (MN);
Personale Palazzo Ducale di Massa. Omaggio al maestro all’interno della Biennale d’Arte
Contemporanea di Massa e Montignoso a cura di Giammarco Puntelli; Personale Comune di
Besana in Brianza, in collaborazione con l’Archivio di Aligi Sassu “Omaggio al Maestro”;
“Golden CAM” Personale Casa del Mantegna – Mantova (Servizio su La 7 e sul TG di RAI
UNO).
2016 – Personale “Museo Lechi” – Montichiari (BS), Omaggio al maestro nel contesto della Biennale
d’Arte di Montichiari a cura di Giammarco Puntelli (Servizio sul TG di RAI UNO ore 8 del 10-3.


Nel 2012 è insignito del Premio Casentino Poppi XXXVII Edizione e nel 2014
Il Festival Art di Spoleto gli conferisce il Premio alla Carriera.
Firenze Art Gallerie d'arte contemporanea di Andrea Tirinnanzi - partita iva 02164430486
Via della Fonderia 42r Firenze - Email: info@firenzeart.it - Tel. 055 224 028