Quadri di Gualtiero Nativi. Pittori italiani Firenze Art Galleria d'arte contemporanea Vendita Arte Vendita quadri artisti contemporanei. Opere d'arte rigorosamente autentiche. Organizzazione mostre.

cerca quadri

Gualtiero Nativi

1921 - 1999
Biografia
Gualtiero Nativi (Pistoia 1921 – Greve in Chianti, Firenze, 1999)

I suoi primi dipinti aniconici con inflessioni ancora neocubiste sono del 1947. L’anno successivo fonda con i pittori astratti di Firenze Berti, Monnini e Brunetti, il gruppo Arte d’Oggi, con il quale organizza una serie di mostre omonime. Nel febbraio del 1949 il gruppo espone alla Libreria Salto. Nel giugno dello stesso anno a La Strozzina di Firenze la Mostra Internazionale “Arte Oggi” vede riuniti i lavori di astrattisti fiorentini, romani (Forma1), e di elementi del MAC. Nel 1950 firma con Monnini, Berti, Brunetti, Nuti e il critico Migliorini il Manifesto dell’Astrattismo, in cui viene proposto un purismo geometrico rigoroso, da contrapporre a certi esiti lirici e matrici dell’astrazione. A partire dal 1950 le sue opere sono caratterizzate da una frammentazione in rettangoli che si accentra in vibrante contrasto. Nel 1951 con la mostra Arte astratta e concreta in Italia organizzata alla Galleria d’Arte Moderna entra a far parte dell’Art Club, partecipando a sei esposizioni. Nel 1953 divenne membro attivo del Groupe Espace. Nel 1958 espone alla Galleria La Salita di Roma. E’ presente a varie edizioni della Quadriennale di Roma. Negli anni Sessanta e Settanta le sue composizioni fondate su elementi geometrici cromatici si dispongono in un sospeso equilibrio.
Firenze Art Gallerie d'arte contemporanea di Andrea Tirinnanzi - partita iva 02164430486
Via della Fonderia 42r Firenze - Email: info@firenzeart.it - Tel. 055 224 028