Quadri di Dino Migliorini. Pittori italiani Firenze Art Galleria d'arte contemporanea Vendita Arte Vendita quadri artisti contemporanei. Opere d'arte rigorosamente autentiche. Organizzazione mostre.

cerca quadri

Dino Migliorini

1907 - 2005
Biografia
Nato a Rignano sull’Arno (Fi) nel 1907, ha conosciuto Soffici, Rosai, Bacci.
Il mondo contadino e la sua gente rappresentano le fonti d’ispirazione per la sua opera, fin dai suoi precoci esordi. Grande ritrattista e paesaggista, ha seguito un personale percorso creativo dominato dall’istinto ma anche dal rigore. Nell’accostarsi al classicismo, ai grandi maestri del passato, al cubismo e all’impressionismo, ha sempre dimostrato una sensibilità particolare nell’esprimere i sentimenti e la forza interna della vita attraverso le forme, i colori, la luce, il silenzio.
Gabriella Gentilini


Dal 1924 è a Firenze, frequenta i pittori Bacci, Soffici e Rosai.

1927/1940 - Svolge diverse attività: portiere di notte e illustratore grafico per
il "Nuovo Giornale", decoratore di ceramica alla Richard-Ginori, restauratore alle Belle Arti.

1931 - La prima mostra a Firenze.

1938 - Realizza l'affresco "Il buon Samaritano" per la sagrestia della chiesa di S. Maria a Ricorboli in Firenze.

1941 - Dipinge "Il Battesimo del Cristo" per la Chiesa di San Donato in Collina (FI).

1946 - La Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti acquista due sue opere.

1958/1962 - Si trasferisce a Roma.

1960 - Esegue il ritratto della principessa Maria Pia di Savoia.

1961 - Ritrae Papa Giovanni XXIII.

1974 - Espone a Londra, Inghilterra.

1975 - Espone a Lugano, Svizzera.

1974 e 1983 - L’Osservatore Romano gli dedica due recensioni.

2003 - Calendario "Ratiopharm" (tiratura 35000 copie).

2004 - Medaglia d’argento della Regione Toscana: “in riconoscimento della sua opera secolare per Firenze e la Toscana”.

Più di cento le mostre in Italia, l'ultima nel 2004 a Firenze, promossa dal Consiglio Regionale della Toscana: “Dallo studio del vero alla realtà sognata”.

Dino Migliorini muore il 18 febbraio 2005 a Contea (FI).







Firenze Art Gallerie d'arte contemporanea di Andrea Tirinnanzi - partita iva 02164430486
Via della Fonderia 42r Firenze - Email: info@firenzeart.it - Tel. 055 224 028