Quadri di Emanuele Cappello. Pittori italiani Firenze Art Galleria d'arte contemporanea Vendita Arte Vendita quadri artisti contemporanei. Opere d'arte rigorosamente autentiche. Organizzazione mostre.

cerca quadri

Emanuele Cappello

1936
Biografia
Nato a Vittoria (Ragusa) nel 1936, opera in Toscana. Ha frequentato l’Istituto d’Arte a Palermo e a Firenze e successivamente l’Accademia “La Grande Chaumière” a Parigi.
Grazie alle sue spiccate doti artistiche, nel 1951, ha ricevuto da Papa Pio XII una borsa di studio per proseguire negli studi artistici.
Nel 1966 il Governo Italiano ha acquistato una sua opera per Palazzo Chigi.
Suoi dipinti si trovano in collezioni private e pubbliche in Arabia Saudita, Libano, Egitto, Yemen, Quwait, Israele, Olanda, Belgio, Francia, Italia, Austria Germania, Finlandia, Svezia, Spagna, Turchia, Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Argentina, Messico, Grecia, Monaco.
Per riconosciuti meriti artistici è socio e accademico di: Accademia Tiberina di Roma dal 1964; Accademia dei 500 per le Arti, Lettere, Scienze e Cultura dal 1964; Free World International Academy dal 1965; Centro Studi e Scambi Internazionale dal 1965; Casa di Dante di Firenze dal 1966; Societé Libre de Poésie di Parigi dal 1966; Unione della Legion d’Oro di Roma dal 1967; Unione Fiorentina dal 1967; Accademia delle Scienze, Lettere ed Arti di Milano dal 1970; Accademia Teatina per le Scienze di Pescara dal 1973; Accademia Medicea di Firenze dal 1984.

E' presente nel Benezit, Dizionario Internazionale di pittori e scultori.
Recensioni
La sua pittura si collega al postimpressionismo e si caratterizza per una stesura del colore ampia, veloce e materica. I suoi temi prediletti sono i paesaggi, le vedute di Firenze e di Venezia, il nudo, la natura morta ed i fiori, questi ultimi di grande esplosione cromatica ed energia vitale.
Gabriella Gentilini

dal Catalogo della mostra "Piccolo formato" a cura di Gabriella Gentilini, Firenzeart Gallery, Firenze, dicembre 2000-gennaio 2001.
Mostre
Ha in attivo più di 156 mostre personali in tutto il mondo, tra cui:
Milano (1959), Trieste (1959), Como (1959), Firenze (Accademia di Belle Arti, 1963), New Jersey (1964), Los Angeles (1964), New York (1964), Genova (1967), Firenze (1968), Milano (1968), Parigi (1970), Bologna (1970), Cagliari (1974), New York (1976), Chamonix - Mont Blanc (1991),Firenze (Istituto degli Innocenti, 1991), Maastricht (1996), Essen (1999), Dusseldorf (2003), Collodi (2004), Gela (2005), Modica (2006), Vittoria (2007, 2011,2013), Monaco di Baviera Praga, Pescara, Montecarlo, Colonia, San Francisco, Atalanta (U.S.A.), Innsbruk, Washington.
Firenze Art Gallerie d'arte contemporanea di Andrea Tirinnanzi - partita iva 02164430486
Via della Fonderia 42r Firenze - Email: info@firenzeart.it - Tel. 055 224 028